Insterventi di restauro conservativo

l’azienda dai primi anni 2000 si diversifica dalla produzione di serramenti e altri prodotti

con gli interventi di restauro conservativo delle strutture in legno antico, inteso come consolidamenti strutturali per mantenere travature o tavolati antichi laddove si vogliano tenere

queste stutture e ridare loro nuova continuità.

I molteplici interventi variano a seconda della situazione e possono essere semplici rinforzi

a vista per travatura ammalorate, protesi in legno per parti mancanti, ricostruzioni di teste di travi

danneggiate, oppure inserimento di putrelle con scavi nei casi più importanti sempre con

l’ausilio di resine epossidiche ed elementi in ferro o acciaio

si eseguono anche restauri e recuperi di pavimenti antichi e portoni a cominciare dalla ispezione iniziale, lievo , restauro e posa finale.